Obiettivi

  • Sviluppare un nuovo approccio del concetto di attività culturale come elemento di sviluppo economico e sociale per le comunità locali del Piceno, in attuazione anche del progetto di distretto culturale regionale.
  • Identificare una nuova modalità di gestione dell’offerta culturale altamente differenziata sul territorio Piceno (eventi, attività culturali, comunicazione, promozione culturale, turistica ed enogastronomica) attraverso il coordinamento di operatori privati.
  • Superare l’ottica della gestione frammentata delle singole attività e dei servizi da parte di operatori privati in concorrenza tra loro a favore di una logica di sistema attraverso la connessione con Enti pubblici e privati.
  • Superare le difficoltà connesse alla ridotta dimensione aziendale attraverso un soggetto giuridico imprenditoriale.
  • Favorire e promuovere la conoscenza del proprio patrimonio, ospitare ed organizzare mostre di rilevanza internazionale, attività artistiche e di spettacolo, offrire spazi e momenti di intrattenimento, di approfondimento e di incontro.
  • Sviluppare servizi ed attività di rete: studio, ricerca, formazione, progettazione e gestione di mostre ed eventi, servizi di accoglienza e assistenza al pubblico, ufficio stampa, attività di fund-raising che consentanodi consolidare proficui rapporti con le aziende di rilievo del territorio per il sostegno alle attività culturali e di promozione e comunicazione.
  • Sostenere la produzione culturale nella propria area territoriale.
  • Avviare processi di sviluppo del consumo culturale regionale e interegionale.
  • Progettazione ed attività di networking e di promozione dell’internazionalizzazione dei territori per conto di Enti pubblici e privati.
  • Partecipare ad attività di cooperazione europea ed internazionale.