Compagnia dei Folli Srl

Compagnia dei Folli Srl

P.IVA01526480445 - REA AP 152851
Zona Servizi Collettivi - Marino del Tronto 63100
Ascoli Piceno

tel: 0736 352211
fax: 0736 336444

web: http://www.compagniadeifolli.it
mail: info@compagniadeifolli.it

La COMPAGNIA DEI FOLLI, nata nel 1984, è una compagnia teatrale che si dedica al teatro di strada e d’immagine, forma d’arte che è nata con l’uomo. In questo periodo le strade e le piazze delle città venivano animate e rallegrate dall’abilità e la fantasia di buffoni, menestrelli, istrioni, mimi, cantastorie, mangiafuoco e molti artisti tra i quali i grallatores ossia i trampolisti. È proprio ad essi che si ispira la Compagnia dei Folli, la quale, con l’uso di fuoco, artisti in sospensione, musiche, giochi pirotecnici e trampolisti, realizza i propri spettacoli dando vita a storie e leggende senza tempo né confini.
Essendo un teatro di pura immagine è adatto ad un pubblico di ogni età e di carattere internazionale. Dal 1996 fino ad oggi collabora con le Produzioni Teatrali Veneziane alla realizzazione dell’evento conclusivo del Carnevale di Venezia messo in scena in Piazza S. Marco ogni anno, durante il martedì grasso davanti ad un pubblico di migliaia di spettatori. Nel 1998 ha partecipato alla tournée italiana del cantautore Claudio Baglioni nelle date di Milano Stadio S. Siro con diretta su RAIDUE, Napoli Stadio S. Paolo, Palermo Stadio La Favorita. Nel 1999 ha partecipato alla manifestazione conclusiva per i festeggiamenti del Centenario della FIAT, alla inaugurazione della Fontana Maggiore di Perugia dopo i restauri e ad un progetto del Comune di Palermo per il reinserimento di ragazzi a rischio. Dal 4 all’11 Luglio 2000 la Compagnia è stata impegnata a Grahamstown in Sud Africa nel “The arts Festival”, il più importante festival artistico dell’emisfero australe. Nel 2000 la Compagnia dei Folli ha debuttato con “Pinocchio on the road” al Festival Internazionale Teatri del Mondo di Porto Sant’Elpidio riscuotendo un ottimo successo nel primo tentativo di realizzazione di uno spettacolo studiato esclusivamente per il teatro ragazzi. Nel Carnevale 2001 ha reso possibile ripristinare il tradizionale Volo dell’Angelo dal campanile di P.zza S. Marco a Venezia, evento che segna l’inizio dei festeggiamenti per il Carnevale Veneziano. La tradizione, antica di oltre 250 anni, di far volare una persona dal Campanile fu sostituita nell’ottocento con il Volo della Colombina di cartapesta. Nel 2001 a calarsi dagli oltre 90 metri del Campanile di P.zza San Marco è stata una attrice della Compagnia dei Folli. Nel maggio del 2001 la Compagnia dei Folli ha rappresentato l’Italia al Festival culturel europèen di Algeri con lo spettacolo “La Caduta dell’Arcangelucifero”. A dicembre 2001 la Compagnia è stata selezionata, come unica presenza italiana, per partecipare al Festival DteAtRo – Festival Internacional de Alcaniz (Spagna), con lo spettacolo “Pinocchio on the road”. Nel 2001 è stata impegnata nel progetto “Notte di duelli e di magia”, uno spettacolo di Vittoria Ottolenghi e Vittoria Cappelli trasmesso in diretta RAI 1 il 30 luglio.
Nel 2002/2003 ha realizzato lo spettacolo “Voci in una notte di mezza estate” per RAI 1 nella splendida cornice del sito archeologico di Sepino (CB). Nel 2003 ha partecipato alla cerimonia di apertura del “Trofeo Moretti” a Bari con la discesa sullo stadio di 2 acrobati con diretta su Canale 5, inoltre a collaborato con l’Orchestra Internazionale d’Italia ed il coro del Teatro Ventidio Basso alla realizzazione dei “Carmina Burana” di Carl Orff in forma di cantata scenica. Il 13 gennaio 2002, dopo diciotto anni di carriera nel campo dello spettacolo, la Compagnia dei Folli ha coronato il suo sogno: l’inaugurazione del PalaFolli. Il PalaFolli teatro è uno spazio teatrale a pochi chilometri dal centro storico di Ascoli Piceno, costituito dalla sede della Compagnia dei Folli, da un teatro di 200 posti e da una teatro tenda da 500 posti.